Francesco Colella

Francesco Colella - Docente di recitazione

DOCENTE DI RECITAZIONE

ATTORE

Nato a Catanzaro, si trasferisce a Roma per intraprendere la carriera di attore e nel 1995 si diploma all’Accademia Nazionale d’arte drammatica Silvio D’Amico. Tra il 1997 e il 1998 frequenta un corso di perfezionamento al Teatro di Roma. È uno degli attori principali di Luca Ronconi, con il quale ha lavorato in 17 spettacoli.Nel 2009 scrive insieme a Francesco Lagi ed interpreta il dramma “L’asino d’oro” ispirato all’omonimo romanzo di Apuleio. Nel 2010 vince il Premio Ubu come miglior attore non protagonista per  “Dettagli “e “Il mercante di Venezia”. Dal 2015 è impegnato in un percorso monografico del Teatrodilina portando in scena 6 spettacoli diversi: “Zigulì” , “Le vacanze dei signori Lagonìa”, “Banane”, “Gli uccelli migratori”, “Questa sera si recita a soggetto” e “Quasi Natale”. Ha partecipato a molte fiction televisive, tra le quali “Sotto copertura”, in cui interpreta nella seconda stagione Domenico Ventriglia, e “Il capitano Maria”, dove interpreta il dottor Tancredi Patriarca. Nel luglio 2017 iniziano le riprese di “Due piccoli italiani”, nel quale Colella è protagonista insieme al regista e attore Paolo Sassanelli. Nell’aprile 2018 il film viene selezionato fuori concorso al Bari International Film Festival per essere presentato in anteprima il 22 aprile al Teatro Petruzzelli. Nel marzo 2018 va in onda su Sky Atlantic Trust – Il rapimento Getty nel quale interpreta Leonardo. Nel 2019 è tra i protagonisti della serie evento “Zero Zero Zero”. Nello stesso anno interpreta “Peppe” (che capeggia il popolo di Africo nella costruzione della strada che dovrebbe non farli restare “ultimi”) protagonista nel film  “Aspromonte ,la terra degli ultimi” per la regia di Mimmo Calopresti.